Campagna gratuita di Protezione della Vista per tutta la Famiglia!

Il servizio di controllo gratuito della vista per tutti i componenti della vostra famiglia a scadenze programmate e su appuntamento concordato, per controllare e preservare la vista!

Controllo-Gratuito-Vista

Perché fare il controllo della vista?

I nostri occhi, e quindi la nostra visione, sono soggetti ad un processo di costante mutamento nel corso degli anni, spesso senza che ce ne accorgiamo. Le prime avvisaglie di un deterioramento della visione non sono sempre una visione offuscata o sfuocata. Anche un’emicrania o un affaticamento visivo nelle ore serali potrebbero indicare un deficit visivo.

Qual è il momento migliore per sottoporsi ad un esame della vista?

L’efficienza visiva dei nostri occhi subisce infatti lievi variazioni nel corso della giornata. Uno dei fattori che la influenza è il bioritmo. Le nostre condizioni fisiche non rimangono invariate nell’arco della giornata e quindi anche l’efficienza visiva dei nostri occhi è soggetta a variazioni. Il tasso ormonale e quello glicemico nel sangue svolgono un ruolo fondamentale nel determinare la qualità della nostra visione.

I nostri consigli per una visita corretta:

  • Quando vi recate dall’Ottico-Optometrista o dal Medico Oculista per l’esame della vista, cercate di essere il più possibile riposati e rilassati.
  • Non sottoponetevi mai al test a stomaco vuoto o assetati.
  • Tenete conto del vostro bioritmo e prendete un appuntamento per quando vi sentite in forma e riposati.

Influenze che possono determinare risultati non corretti

Chi solitamente indossa lenti a contatto dovrebbe portare gli occhiali durante le 24 ore che precedono l’esame. Le lenti a contatto modificano la geometria della cornea e pertanto l’efficienza visiva durante l’esame.

Le fluttuazioni nell’efficienza visiva sono spesso causate dall’assunzione di farmaci, ad esempio può essere pregiudicata la secrezione di liquido lacrimale. Ne consegue secchezza degli occhi e un possibile affaticamento visivo.

Inoltre, è ben noto che il diabete può determinare fluttuazioni nell’efficienza visiva durante la giornata. A chi soffre di diabete si raccomanda di sottoporsi ad un esame della vista in momenti diversi durante la giornata e, se necessario, di consultare un Oftalmologo.

In che stato sono i vostri occhi?

Ma perché le misurazioni effettuate dall’Ottico-Optometrista in due diverse occasioni sono differenti, anche quando la seconda misurazione segue a breve la prima? Da chi/da che cosa dipende? Da voi, dal vostro Ottico-Optometrista oppure sono le condizioni degli occhi a variare in un breve lasso di tempo? Questo fenomeno non è inconsueto e diverse sono le ragioni che possono determinare le differenze nei risultati. In generale, la variazione è davvero minima (ca. 0.25 diottrie); il vostro Ottico-Optometrista è consapevole di queste fluttuazioni e sa come regolarsi.

OTTICA-MORENO-controllo-vista-occhiali-su-misura

Per festeggiare i nostri 50’anni di attività, ai primi che si prenotano un utile regalo! Tel. 045 582988

Checkup visivo online ZEISS

ZEISS-test-vista
  • Test dell’acuità visiva
  • Test della visione dei contrasti
  • Test della visione dei colori
Top